Home Asia SACRED MONKEY FOREST SANCTUARY

SACRED MONKEY FOREST SANCTUARY

by Saba Wesser

Questo santuario, ha come obiettivo filosofico di creare una connesione di pace e armonia tra animali-uomo-natura, e di preservare le diverse piante rare e gli animali che lo ospitano.

Biglietto d'ingresso per il Sacro Santuario delle Scimmie

Il sacro santuario della foresta delle scimmie di Ubud, è una fantastica gita di un giorno durante la tua vacanza a Bali. A differenza di molte attività turistiche costose a Bali, questa costa solo 3 Euro a persona ed è davvero un’esperienza incredibile.

Lo scenario è ultraterreno con radici giganti che si piegano attorno a ponti, enormi sculture in pietra dei draghi di Komodo che sporgono dai lati delle rive del fiume e splendidi templi … tutti ospitano un’enorme banda di macachi o scimmie balinesi dalla coda lunga.

Le scimmie di Ubud nel Santuario

La foresta delle scimmie ospita più di 740 macachi, distribuiti in sei gruppi che occupano zone diverse della riserva naturale:

  • gruppo del Tempio principale (Macaca Fascicularis)
  • gruppo Michelin
  • gruppo cimiteriale (nei pressi del Tempio Prajapati)
  • gruppo centrale della riserva
  • gruppo orientale della riserva

Le scimmie vengono nutrite con patate dolci tre volte al giorno, che è la loro dieta di base, ma vengono nutirte anche con banane e altri frutti dai turisti.

Come tutte le scimmie, questi simpatici animali, sono molto dispettosi… quindi è consigliabile non indossare oggetti luccicanti come collanine o bracialetti, perché si potrebbe venire assaliti da qualche scimmia ladruncola, anche se non danno alcun segno di aggressività, (tranne in alcuni casi tra di loro). Attenzione quindi se tentano di rubarvi gli occhiali o i portafogli!!! Sono animali molti furbi e riescono anche ad aprire le zip degli zainetti.

E’ importante rispettare il loro habitat e la loro vita libera.

Il suo nome ufficiale è MANDALA SUCI WENARA WASA, ed è una popolare attrazione turistica, visitata da oltre 10.000 turisti al mese.

Monkey Forest, ha un'estensione di circa 12 ettari di territorio e contiene almeno 180 diverse specie di alberi, creando un divertente e interessante parco giochi per le scimmie macaco.

I templi all'interno del sacro santuario della foresta delle scimmie

All’interno della riserva naturale, sono situati tre templi indù, costruiti intorno al 1350.

L’accesso a questi templi è riservato ai soli devoti, indossando il tipico abbigliamento balinese. I templi svolgono un ruolo davvero importante nella vita spirituale della comunità locale e la scimmia con la sua mitologia, hanno un valore rilevante all’interno della tradizione artistica del paese.

  • Pura Dalem Agung Padangtegal

Questo è il tempio principale, dedicato al culto di Shiva.

  • Pura Prajapati

Tempio della Cremazione costruito in onore di Brahma Prajapati.

  • Pura Beji

Questo è il Tempio dell’Acqua Santa, dedicato alla dea Gangga; un tempio balneare della “Fonte Sacra” e viene utilizzato prima delle cerimonie religiose, per condurre la purificazione e la pulizia fisica.

Le mie personali riflessioni

Onestamente, per quanto l’intereazione tra animale e uomo, possa essere divertente e talvolta istruttivo, il mio lato sensibile nei confronti dell’ambiente e della salvezza degli animali, non mi piace il fatto che le scimmie, giochino che i numerosi rifiuti, quali plastica, spesso fotografati come momento gioioso, ma l’impatto ambientale, nocivo e sanitario, sono elementi contro il benessere degli animali…

You may also like

Rispondi

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy