DRINK

Il vino eleva l’anima e i pensieri, e le inquietudini
si allontanano dal cuore dell’uomo.

Pindaro (518 a.C. circa – 438 a.C. circa)

Inizia con questa frase di Pindaro, il mio percorso di evoluzione personale nel mondo della degustazione di vini, cocktail e long drink. Da giovane ho anche fatto la barman in discoteca, insomma, diciamo che non sono mia stata astemia… Le bottiglie che vedrete, per me raccontano una storia, un momento particolare, un luogo, un episodio della mia vita. Ecco perchè, ho deciso di creare questo memorandum, dove le bottiglie immortalate (e saggiamente bevute), sono affiancate dalle descrizioni, il luogo dove l’ho degustata ed il momento, con una citazione inerente al mondo dei vini. Buona visione e buona degustazione!

Ah, queste sono solo la punta di un unghia delle bottiglie amate e degustate. Non sempre le ho fotografate e molte altre, come i miei viaggi per il mondo, sono andate perdute con cellulari dimenticati da qualche parte… Mi spiace più per i ricordi immortalati che non per il telefono… Amarone, Sassicaia, vini francesi, cileni, californiani… viaggi fantastici.

La vita è cosí amara,
il vino è cosí dolce;
perché dunque non bere?

Umberto Saba (1883 – 1957)

L’astemio: un debole che cede alla tentazione
di negarsi un piacere.

Ambrose Bierce (1842 – 1914)

Riempi il tuo cranio di vino prima che si riempia di terra.

Nazim Hikmet (1902 – 1963)

CANTINA TERLANO

Trentino Alto Adige

  • Colore: giallo paglierino scintillante
  • Profumo: Il bouquet si presenta esotico e accattivante, con note fruttate di mango, papaya, limetta e pompelmo rosso, ma anche aromi di erbe: citronella, melissa, menta e tè verde. Inoltre, si avvertono un sentore di sciroppo di sambuco e velature minerali di pietra focaia.
  • Sapore: aromi fruttati e note delicatamente minerali, che si fondono in un sapore armonicamente pieno, deciso e persistente nel retrogusto.
  • (IL MIO PREFERITO IN ASSOLUTO)

MARCHESE ANTINORI

Umbria

  • di colore giallo paglierino con qualche riflesso verde
  • profumo intenso di fiori bianchi alternato a sentori di pietra focaia.
  • gusto: le note minerali e saline si integrano perfettamente con note tostate ed agrumate.
  • Il Cervaro della Sala 2010 è caratterizzato da una lunga persistenza e mineralità, è destinato ad un’ottima evoluzione ed invecchiamento.

TENUTE MARCO FELLUGA

Friuli Venezia Giulia

  • Colore Giallo dorato con riflessi verdognoli.
  • profumo di buona intensità e freschezza si sviluppa in sentori che ricordano, nelle diverse annate, la salvia, il peperone fresco ed il sambuco.
  • Presenta una buona nota acida, regalando freschezza e sapidità.
  • Equilibrato e di buona struttura.

Certo, Dio è stata davvero generoso ad aver donato il vino all’uomo. Se io fossi stato Dio, mi sarei tenuto la ricetta per me.


Théophile Gautier

Gli uomini sono come il vino. Alcuni diventano aceto, i migliori invecchiano bene.


Papa Giovanni XXIII

Quando hai un dubbio bevi un bicchiere di vino, non risolverai il dubbio, ma questo sparirà.


Marcello Macrì

MARCHESE ANTINORI

Toscana

Il Marchese Antinori Riserva è prodotto soltanto nelle annate migliori, esclusivamente dalle uve migliori delle proprietà della famiglia Antinori di Tignanello, Badia a Passignano e Pèppoli nella zona di Mercatale Val di Pesa nel Chianti Classico.

  • Colore rosso rubino intenso con piccoli riflessi aranciati
  • al naso è fragrante, fresco con piacevoli sentori di frutta rossa ed esotica, di liquirizia, ribes, vaniglia e frutto della passione.
  • Al palato esprime una piacevole dolcezza, è rotondo, morbido e sapido. Acidità e persistenza caratterizzano un retrogusto molto elegante.

VENICA&VENICA

Friuli Venezia Giulia

Vigneto orientato a nord-ovest verso le Alpi Giulie con vista al Ghiacciaio del Monte Canin, il conseguente microclima fresco permette una lenta maturazione ed intensificazione delle caratteristiche varietali.

  • Profumo intenso ed elegante di fiori di sambuco, foglia di pesco e peperone
  • in bocca pieno e grasso con finale vellutato e morbido

BRAIDA

Piemonte

L’Uccellone era il soprannome di una donna che viveva nella collina delle vigne. Il suo naso ricordava il becco di un uccello, in più vestiva sempre di nero: questo le valse il soprannome in paese. Da qui il nome Bricco dell’Uccellone.

  • Colore rosso rubino molto intenso con riflessi granata.
  • Profumo ricco, complesso, di notevole concentrazione e spessore
  • gusto: frutta rossa e piccoli frutti di sottofondo, alcune spezie mentose, vaniglia e liquirizia. Sapore generoso, di gran corpo e notevole struttura, perfetto amalgama dei caratteri del vitigno e dell’apporto del legno, in un insieme di grande morbidezza e gran classe, lunghissima persistenza aromatica.

E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: “Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino”.

Gilbert Keith Chesterton

Il suono morbido di un sughero che viene stappato dalla bottiglia ha il suono di un uomo che sta aprendo il suo cuore.

William S. Benwell

Uno studio sottolinea che il vino fa bene al cuore.
Posso confermare, perché dopo qualche bicchiere amo tutti quanti.
(Anonimo)

SESTI – CASTELLO DI ARGIANO

Toscana

  • Il Brunello di Montalcino è un vino visivamente limpido, brillante, di colore granato vivace.
  • Ha profumo intenso, persistente, ampio ed etereo.
  • Si riconoscono sentori di sottobosco, legno aromatico, piccoli frutti, leggera vaniglia e confettura composita.
  • Al gusto il vino ha corpo elegante ed armonico, nerbo e razza, è asciutto con lunga persistenza aromatica.

MOET & CHANDON

Francia

Ice Impérial, è il primo e unico champagne nato appositamente per essere servito “on the rocks”.  

  • colore ricco
  • intensamente dorato
  • con venature ambrate
  • bouquet intenso e fruttato
  • aroma vigoroso di frutti tropicali (mango, guava)
  • la sontuosità dei frutti con nocciolo (nettarina)
  • una nota originale di lampone  
  • aroma ampio, polposo e voluttuoso di una macedonia di frutta fresca
  • accattivante dolcezza del caramello e della marmellata di mele cotogne
  • rinfrescante acidità del pompelmo, unita a note di zenzero

TENUTA ORNELLAIA

Bolgheri – Toscana

60% Cabernet Sauvignon

22% Merlot

14% Cabernet Franc

4% Petit Verdot

  • Di colore rubino intenso
  • al naso intense note di frutta a bacca rossa matura, tabacco, spezie e vaniglia.
  • Palato: si presenta elegante ed avvolgente, sostenuta da tannini fini e fitti senza durezza. Le sensazioni si prolungano in un finale lungo fruttato con note balsamiche.
  • un vino marcato dalla complessità aromatica e la freschezza

Gesù trasformava l’acqua in vino.
Non mi stupisce che dodici discepoli lo seguissero dappertutto.

Coluche (1944 – 1986)

“Io sono come un vino che sta invecchiando. Il vino invecchiando dicono che migliori, ma non tutti i vini migliorano, alcuni inacidiscono.”

Eugenio Montale

“Quando morirò seppellitemi in una vigna, acciocché possa ridare alla terra tutto quello che ho bevuto nella mia vita.”

Francesco Guccini

DOM PERIGNON

Francia

  • Giallo paglierino caldo e luminoso, dal perlage finissimo e persistente.
  • Al naso si esprime inizialmente con note floreali e agrumate, per aprirsi poi a sentori di anice e menta e chiudere su tracce speziate e tostate.
  • All’assaggio l’acidità tipica del millesimo è integrata in un equilibrio elegantissimo. Puro e finissimo, con un frutto pronunciato e coerente, chiude con una persistenza fumé che non finisce mai.

TENUTE MARCO FELLUGA

Friuli Venezia Giulia

  • Colore giallo dorato con sfumature ramate di intensità variabile.
  • All’olfatto presenta sentori pronunciati di frutti a polpa bianca come la pera e la pesca e profumi di ginestra.
  • Il gusto è caratterizzato da un elegante fruttato, si fa corposo e ben strutturato con un perfetto equilibrio tra l’acidità e la sapidità che porta ad un finale molto persistente.

AZIENDA AGRICOLA LA FELCE

Liguria

IGT Liguria di levante ROSSO RECONTESO triple A

I grandi vini, i vini emozionanti, sono frutto di un lavoro agricolo ormai quasi scomparso e di una vinificazione la meno interventista possibile. Il vigneto coltivato come un orto.
Il manifesto dei produttori Triple A indica i criteri di selezione fondamentali che accomunano gli ultimi superstiti che producono vini degni di essere un mito come è sempre stato nella storia dell’uomo.

  • Vino rosso fruttato, dalla bocca sapida, supportata da tannini fini e fusi.

“Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo.”

Ernest Hemingway

“Il vino rende stolto il saggio e saggio lo stolto.”

Carlos Ruiz Zafón

“La forza sconvolgente del vino penetra l’uomo e nelle vene sparge e distribuisce l’ardore.”

Lucrezio

MOET & CHANDON

France

  • gusto brillantemente fruttato, il palato seducente e l’elegante maturità.
  • colore acceso rosa con sfumature ambrate

  • un bouquet vivace e intenso di frutta rossa (fragola di bosco, lampone, ciliegia)

  • sentori floreali di rosa con un leggero accenno di pepe

  • Intensità succosa e persistente delle bacche (fragola, lampone, ribes rosso)

  • Carnosità e compattezza della pesca

  • La freschezza di una sottile nota di mentolo

DOMAINE TROPEZ

White Rose Limited Edition

Saint Tropez – France

Si tratta di un vino rosato di Provence che contiene syrah, grenache, cinsault e vermentino di 2015.

  • Vista: pallido rosa chiaro, luce argentea.
  • Naso: toni raffinati minerali, albicocca, pesca e frutti tropicali.
  • Bocca: equilibrato elegante, pesca, pompelmo e lime. Bella armonia e un grande finale.

JERMANN

Friuli Venezia Giulia

Jermann elabora Jermann Chardonnay 2011 , un vino bianco della DO Friuli-Venezia Giulia con i migliori acini di chardonnay dell’annata 2011.

  • di colore paglierino brillante con riflessi verdolini
  • profumo intenso e fruttato
  • Al palato è di medio corpo, persistente, con una piacevole nota aromatica.

Alimenti vegetali invece che animali sono la chiave della rigenerazione.
Gesù prese il pane al posto della carne
e il vino per sostituire il sangue nell’Ultima Cena.

Wilhelm Richard Wagner (1813 – 1883)

Il miracolo del vino consiste nel rendere l’uomo
ciò che non dovrebbe mai cessare di essere: amico dell’uomo.

Ernst Engel (1821 – 1896)

A me piace il vino, qualunque vino. Non lo rifiuto mai.
Quanto allo champagne, chi non sa che è il miglior tonico che esista?
Non posso farne a meno.

Rosamond Lehmann (1901 – 1990)

LANSON

Francia

Champagne Lanson Black Label Brut, invecchiato per almeno 36 mesi.

  • colore oro brillante, perlage fine e persistente
  • al naso sentori di frutti bianchi e crosta di pane con note briosciate
  • in bocca mostra tutto il suo splendore con sentori di fiori freschi e note mielate, ampio e armonico.

TASCA D’ALMERITA

Sicilia

  • Colore giallo paglierino brillante con netti riflessi verdolini
  • profumo Ampio e variegato: pesca bianca, pompelmo, mela verde, frutti tropicali e agrumi
  • Gusto Morbido e ricco, intenso e fragrante. Lascia una piacevole sensazione di frutto dolce e maturo
  • Il sorso è morbido e ricco, intenso e fruttato

DOMAINE LA ROUILLERE

Gassin – Francia

  • gradevole profumo di fragola pesca, ananas
  • Vista: rosa pallido e chiaro.
  • Bocca: avvolgente bocca, molto delicatamente.

 

Io sono colui che conserva sulle labbra il sapore degli acini.
Grappoli ammaccati. Morsi vermigli.

Pablo Neruda (1904 – 1973)

Il vino mi ama e mi seduce solo fino al punto in cui il suo e il mio spirito
si intrattengono in amichevole conversazione
.

Hermann Hesse (1877 – 1962)

La vita è cosí amara,
il vino è cosí dolce;
perché dunque non bere?

Umberto Saba (1883 – 1957)

DOMAINE TROPEZ

Francia

  • Deliziosi cocktail di frutta, a base di succo d’uva e le nettarine

  • colore molto intenso. Allegro, vivace, fresco.

CHATEAU DE BLIGNY

Francia

  • Paglierino con riflessi dorati.
  • Buona acidità e persistenza.
  • Rotondo e godereccio al palato.
  • Fruttato e con un perlage finissimo.

JERMANN

Friuli Venezia Giulia

  • Giallo paglierino chiaro, brillante.
  • Al naso esprime un profumo fruttato, minerale, molto fine pur nella sua schiettezza.
  • Al palato è asciutto, fresco e sapido, caratterizzato da una chiusura di grande pulizia.

Chi beve solo acqua
ha un segreto da nascondere.

Charles Baudelaire (1821 – 1867)

Me lo ha detto il vino, e il vin non erra.

Emilio Praga (1839 – 1875)

Il vino non si beve soltanto, si annusa,

si osserva, si gusta, si sorseggia e…

se ne parla.

Edoardo VII (1841 – 1910)

MAISON CLICQUOT

Francia

  • Giallo paglierino intenso con riflessi dorati. Fine e persistente la grana.
  • Al naso, note di frutta matura e frutta secca sono seguite da sentori di pan brioche, mandorle e spezie dolci.
  • È rotondo ed equilibrato all’assaggio, con acidità e sapidità ben misurate. Il retrogusto ritorna sul tostato.

JERMANN

Friuli Venezia Giulia

  • Giallo paglierino brillante con leggeri riflessi verdolini
  • al naso esprime un profumo intenso, persistente, fruttato, caratterizzato da un piacevole sentore di fiori di sambuco.
  • Al palato è asciutto, pieno, elegante ed equilibrato.

Il miglior vino è il più vecchio,
l’acqua migliore è la più nuova.

William Blake (1757 – 1827)

Il vino è il più certo, e (senza paragone) il più efficace consolatore.

Giacomo Leopardi (1798 – 1837)

La felicità, come un vino pregiato,
deve essere assaporata sorso a sorso.

Ludwig Feuerbach (1804 – 1872)

BILLECART – SALMON

Francia

  • Color giallo paglierino brillante, con perlage fine.
  • Il naso si esprime su aromi intensi di frutta a polpa bianca (pera matura) e di fiori bianchi.
  • In bocca, il vino si slancia con grande freschezza, distendendosi con equilibrio e armonia.
  • Chiude con eleganza su delicati aromi fruttati.

BRICCO APPIANI

Piemonte

  • Un vino dagli aromi tipici e puliti di frutti rossi di bosco, terra bagnata, menta e note di tabacco e caffé.
  • Al palato è ricco, elegante, sostenuto da una eccellente spina acida e tannini fitti e setosi.

 

Si è sapienti quando si beve bene:
chi non sa bere, non sa nulla.

Nicolas Boileau (1636-1711)

La vita è troppo breve
per bere vini mediocri.

Johann Wolfgang von Goethe (1749 – 1832)

Un pasto senza vino è come un giorno senza sole.

Anthelme Brillat-Savarin (1755 – 1826)

TENUTA GREPPO – BIONDI SANTI

Montalcino – Toscana

  • Rubino luminoso.
  • All’olfatto, un bouquet complesso ed elegante  che si espande e muta minuto dopo minuto.
  • fiori delicati e spezie dolci, ​seguiti poi da un lieve frutto, un tocco di zenzero e una punta di verbena e di menta.
  • Sorprendono la voce minerale e le note di tabacco in chiusura.
  • L’assaggio ha classe e tensione: classico, aristocratico, è al contempo aggraziato e austero.

TAITTINGER

Francia

  • Giallo paglierino brillante alla vista, con perlage fine e persistente.
  • Al naso dispensa sentori fragranti e fruttati, tra cui spiccano la pesca bianca, il biancospino e l’acacia, arricchiti da piacevoli note di vaniglia e brioche.
  • Al palato offre un sorso elegante e delicato, di buona freschezza e persistenza.

SOCIETÀ AGRICOLA BISSON

Liguria

Si caratterizza per la particolare vinificazione, che prevede l’affinamento sui lieviti selezionati per 18 mesi, nei fondali marini della Baia del Silenzio di Sestri Levante, ad una profondità di 60 metri, con temperatura costante di 15°.

  • Giallo paglierino intenso, con intrigante effervescenza alla vista e al palato.
  • Al naso  sensazioni salmastre, intrecciate a sentori minerali, muschiati e di erbe aromatiche sul finale.
  • In bocca si caratterizza per un sorso intenso, persistente e ben costruito, su note fresche e saline, decisamente uniche e imponenti.

Bevendo gli uomini migliorano:
fanno buoni affari,
vincono le cause,
son felici
e sostengono gli amici.

Aristofane (450 a.C. – 388 a.C.)

L’amore inespresso

è come il vino

tenuto nella bottiglia: non placa la sete

George Herbert (1593-1633)

Grande è la fortuna di colui

che possiede una buona bottiglia,
un buon libro,

un buon amico.

Molière (1622 – 1673)

JERMANN

Friuli Venezia Giulia

  • Giallo paglierino dorato piuttosto intenso e brillante.
  • Al naso esprime un profumo intenso ma delicato, aromatico, fruttato.
  • Al palato è asciutto, di corpo, equilibrato, caratterizzato da un retrogusto leggermente amarognolo.
  • Vivo, ricco, vibrante, chiude con un finale di buona persistenza.

TENUTA GREPPO – BIONDI SANTI

Toscana

  • Colore Rosata cerasuolo
  • Profumo Leggero e delicato, giocato su tonalità fruttate con leggeri sentori di vaniglia
  • Gusto Morbido, fresco e avvolgente, asciutto e molto equilibrato
 

TRAMIN

Trentino Alto Adige

  • raffinato e aromatico
  • di colore giallo paglierino.
  • Al naso si presenta con note di melone, garofano e petali di rosa.
  • È caratterizzato da un sapore dolce, morbido e molto sapido.

Il vino prepara i cuori
e li rende più pronti
alla passione.

Ovidio (43 a.C. – 17 d.C.)

Sia benedetto chi per
primo inventò il vino
che tutto il giorno mi fa stare allegro.

Cecco Angiolieri (1260 – 1312 circa)

Com’è vero che nel vino c’è la verità
ti dirò tutto, senza segreti.

William Shakespeare (1564 – 1623)

CHATEAU DE MINUTY

Francia

  •  Rosato amabile ed acidulo
  • Robusto
  • Rosa pallido
  • Al naso aromi intensi di agrumi e fiori bianchi
  • In bocca ricco e velluato

CASTELLO DI BROLIO – BARONE RICASOLI

Toscana

  • colore rosso rubino molto deciso, con qualche riflesso granato.
  • I profumi al naso sono ampi e complessi, e raccontano di aromi floreali e sensazioni fruttate, passando per nuances speziate e di erbe aromatiche.
  • In bocca è ricco, vellutato, avvolgente grazie all’ottimo equilibrio.

Lista di vini che ho bevuto (senza foto) Trentino Alto Adige

  • FERRARI Blanc de blanc
  • FERRARI Perlè
  • CAVIT Teroldego Rotaliano Riserva DOC
  • CAVIT Muller Thurgau
  • CAVIT Lagrein
  • CAVIT Gewurtztraminer
  • CAVIT Chardonnay
  • ALTEMASI Riserva Graal
  • HOFFSTATTER Gewurtztraminer
  • HOFFSTATTER Sauvignon
  • HOFFSTATTER Pinot nero Meczan
  • VILLA VESCOVILE Chardonnay
  • PRANZEGG rosso
  • PUNTAY Lagrein
  • TRAMIN Lagrein
  • TRAMIN Nussbaumer
  • ELENA WALCH Lagrein
  • GIRLAN Lagrein
  • TERLANO Pinot nero
  • CANTINA ROTALIANA Pinot Nero
  • CANTINA ROTALIANA Gewurtztraminer
  • MASO GRENER Sauvignon
  •  

PIANO PIANO AGGIUNGO I VINI ALLA LISTA SECONDO LE REGIONI E NAZIONI. CI VUOLE TEMPO... TUTTI VINI, CHAMPAGNE, CHE HO BEVUTO NELL'ARCO DELLA MIA VITA...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: