Home Europa Photo Story – Vivere a Marbella

Photo Story – Vivere a Marbella

by Saba Wesser

Inizia così la mia avventura spagnola. Agosto 2013, parto da Genova con destinazione Malaga, poi Marbella, insieme a Mademoiselle Coco Chanel.

Dalla foto evince già, come il viaggio ha inizio… Ho acquistato 2 ticket per un totale di quasi 1.000 euro, per me e una chihuahuas di quasi un chilo di peso. La vergogna è stata quando al momento del check in presso l’aeroporto di Genova al desk Alitalia, la hostess di terra, mi fa storie, perchè il cane deve essere messo nella stiva. Cioè solo Coco mi è costata 300 euro di biglietto, ho trascorso il mese precedente a fare avanti e indietro per parlare direttamente con loro sulle normative, il trasportino idoneo, etc, tramite email confermano che tutto è ok…

Inutile dire che ho fatto sentire le mie ragioni… Dunque, nello stesso volo sono saliti due cacciatori, con tanto di armi tranquilli nell’aeroporto, per andare in Canada ad uccidere gli orsi, noi invece, siamo state fermate perchè senza alcuna ragione e con tanto di permesso, aveva deciso di rompermi le scatole. Le mie valige erano già state caricate e per colpa di questa incompetente testarda (le stavo sulle scatole…), il volo è partito con un bel ritardo. Alla fine anche il pilota, una volta che sono riuscita a salire sull’aereo, si è infuriato… !per questo topo di cane partiamo in ritardo???! La colpa non era la mia… Alla fine ho ricevuto le scuse da parte di Alitalia, dato che tutti i passeggeri si erano leggermente… incavolati.

Accanto: la villa che ho affittato e da questa vacanza di 10 giorni, mi sono innamorata di Marbella, così ho deciso di venire a viverci! Sopra: sono tornata 3 mesi dopo, gennaio 2014 per cercare casa. In famiglia è arrivato Monsieur Hermes!

Puerto Banus, il porticciolo di lusso di Marbella.  Il monte La Concha sulla sfondo.

Il mio trasloco… E mentre mi portano le mie cose in casa, io  prendo il sole. Ci sono 31 gradi ed è marzo! A Genova ho lasciato una temperatura di 10 gradi… Ottima scelta di vita!

Sono arrivata da due giorni, oggi è il 10 marzo, il mio 38 esimo compleanno! Lo festeggio con Coco Chanel ed Hemes!

Puerto Banus e Nueva Andalusia vista dall’alto! Qui abito io!!!

Ho affittato un attico in un residence con piscina… I prezzi notevolmente diversi rispetto ai nostri, ed i servizi decisamente migliori! Le urbanizzazioni, spesso hanno una piscina, garage o parcheggi di proprietà. Vista da casa… Ogni sera, un magnifico tramonto.

 

Un bel pranzo con vista Marocco da Puerto Banus. Poi, aperitivo al tramonto.

Il rinoceronte in bronzo di Picasso, ed il mio parcheggio (scherzo!)

Vivo qui da 10 giorni, sono già sulle riviste di gossip!

In soli 3 mesi  dal mio trasferimento a Marbella, ho aperto il mio atelier di moda di abiti fatti a mano. Molto diverso che in Italia, dove la burocrazia e le tasse, ti fanno scappare! Infatti, adios! Accanto: è il compleanno di Coco, lo festeggiamo in atelier, offrendo Cava (champagne spagnolo) alle clienti!

In famiglia sono arrivati Madame Miu Miu e Monsieur Dior… Tutti e 5 a correre in spiaggia a Puerto Banus per festeggiare!

Bellissimi angoli a Marbella. Casco Antiguo. Pranzo al Camuri ad Estepona.

Non è il salone dell’auto… è Puerto Banus…

Piccola imbarcazione… e La Concha, il monte di Marbella.

Sotto: si cambia casa! Un bellissimo appartamento con caminetto, jacuzzi e piscina. Peccato che dopo un anno, ho lasciato tutto… Mi hanno derubata e narcotizzata… Il mio sogno spagnolo, è finito dopo due anni.

Estepona, la città di Paco de Lucia… Ho vissuto qui l’ultimo anno. Lo stretto di Gibilterra ed il Marocco visti ad occhio nudo… Uno spettacolo incredibile, poter vedere un altro continente!

Dal terrazzo di casa, potevo vedere le luci di Ceuta (Marocco).

Scorci di Estepona.

Stasera ... Joaquin Cortes!!! Superbo!

I cani più fotografati in assoluto! Il passeggino è stato un super acquisto! Intanto gestire 4 chihuahuas, con 4 guinzagli un disastro ed anche pericoloso, sia per loro che per le persone, poi, l’asfalto è davvero caliente! Un ottima soluzione anche per i ristoranti!

Oggi non lavoro, relax a casa.

Ancora sulla sfondo lo stretto di Gibilterra,. L’acqua dell’Atlantico… decisamente gelida.

Quando il tuo cantante preferito ti invita al suo party privato! Foto scattata alle 5 del mattino… Un pò sconvolti! Grande Lionel Richie.

Ancora non avevo fondato l’associazione non profit Zandra (solo 2 anni più tardi), ma avevo salvato un lemure… Alla fine si è seduto vicino a me…

Ero ad una festa in una villa… e mi conoscete… amo la solitudine, così, sono uscita di nascosto a camminare sulla spiaggia. Peccato che mi hanno beccata…

In palestra con 39 di febbre… Accanto: Al mercato a vendere mobili, vestiti per tornare in Italia… Si, sono una Bad Girl…

Scordatevi i mercati tristi a cui siamo abituati in Italia. Qui sin dalle 9 del mattino, si balla flamenco, si beve e ci si diverte!

Ultime foto ricordo… Mi riprendevo dal forte chic dopo essere stata derubata e narcotizzata. Adios Marbella.

You may also like

Rispondi

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: