Relax,  Travel

SAINT TROPEZ

 

“A Saint-Tropez, la luna si desta con te…! così cantava Peppino di Capri, ma questo delizioso e antico paesino, l’ha reso così famoso la celebre attrice Brigitte Bardot, che da sempre ha richiamato celebrità e turisti da tutto il mondo. Saint Tropez nel periodo invernale, è un paesino di pescatori tranquillo e rilassante, ma è in estate che l’atmosfera si trasforma davvero! Il suo borgo si riempe di turisti a passeggio, o a degustare la famosa Tarte Tropezienne, o fare shopping nei tantissimi negozi di lusso.

Saint Tropez dista circa 150 Km dal confine italiano, ed è raggiungibile attraverso l’autostrada A8.

EVENTI FAMOSI A SAINT TROPEZ:

Le Voile de Saint Tropez“, una settimana di regate tra yacht e velieri,  “l’International Polo Cup”,  e la “Giraglia Rolex Cup” sono alcune delle più famose manifestazioni, e non dimentichiamoci della “Grande Braderie”!

GRANDE BRADERIE ossia lo sbarazzo, una tradizione tutta francese, è un evento da non perdere proposto l’ultimo week-end di ottobre! Tutti i negozi svuotano letteralmente i loro magazzini con dei super-saldi incredibili! Tutto viene svolto in strada, dove vengono allestiti banchetti e stand. L’obiettivo? andare a caccia del vero affare!

Lo sapevi che questo magnifico centro storico fu fondato dai Liguri?

CHATEAU MINUTY  è una tenuta vinicola francese ubicata nel comune di Gassin, in Provenza – Alpi – Costa Azzurra. Fu creata da Gabriel Farnet nel 1930 ripiantando completamente i vigneti e creando così, uno dei vini rosè più bevuti nel territorio.

Hotel di prestigio, ville di lusso, yacht, ristoranti, discoteche, divertimento, relax, storia, natura, Saint Tropez è una delle mete turistiche al mondo preferite dal Jet Set Internazionale e da un turismo d’elite, il “quality of life” qui, è garantito!

DA DOVE NASCE LA FAMOSA TARTE TROPEZIENNE? 

Questo delizioso dolce, nasce dalla creazione di  un pasticciere di origine polacca: Alexandre Micka, che negli anni ’50 giunse in Provenza aprendo la sua boulangerie pâtisserie proprio nel borgo di Saint Tropez.
La ricetta era un’idea della nonna, e quando un giorno la bellissima Brigitte Bardot passò dal suo locale, gli suggerì di chiamarla Tarte de Saint-Tropez, ma alla fine il pasticciere optò per Tarte Tropezienne e depose il marchio e il brevetto di fabbricazione.

LA CITTADELLA di Saint-Tropez è una fortezza a forma esagonale situata sulla collina sopra la città.  E’ uno dei luoghi storici e culturali più visitati, dove nel 1993 il Comune lo acquistò e dopo un accurato restauro fu trasformato in Museo Marittimo, da qui si potrà inoltre godere di una meravigliosa vista panoramica sulla baia sottostante.

 MOOREA PLAGE
Questo stupendo stabilimento balneare si trova sulla mitica spiaggia di Pampelonne, l’arredamento viene rinnovato ogni anno, puoi prendere il sole in comodi lettini con materassi, o ripararti dal sole con giganteschi ombrelloni o in caso di vento, gli addetti alla spiaggia, sistemano dei paravento. Verso le 17, il Dj riscalda ancora di più l’ambiente, ballando e bevendo sotto un cielo blu e l’azzurro del mare.

Nell’ora di pranzo, stupende modelle sfilano tra i tavoli, indossando le collezioni dei negozi situati all’interno della spiaggia. Lo staff è gentile e preparato, e cosa davvero divertente, è che se vuoi festeggiare il tuo compleanno, arriva superman a portarti una Magnum con tanto di musica! Il proprietario Christophe Coutal, è sicuramente un grande professionista, P.R. e un amico! Sono 20 anni che trascorro le mie vacanze qui, ed è come essere a casa!

Porto di Saint Tropez

Una passeggiata lungo il porticciolo, dove puoi fare colazione nel famosissimo “Le Senequier” un pezzo di storia di questo luogo e dove poter ammirare meravigliosi velieri e yacht di lusso, qui  hanno sostato molti personaggi famosi ed importanti. Le abitazioni che si affacciano nel porto hanno le facciate colorate rendendo ancora più caratteristico e pittoresco questo luogo.

Altri locali dove poter sorseggiare un aperitivo o pranzare sono: il Barok, il Bar du Port, il Bar Sube, Le Girellier, Le Quai, l’Escale, uno dei miei ristoranti preferiti: l‘Auberge de Maures, o se vi piace il cous cous: la Salama! Per un divertimento assicurato c’è Villa Romana! Un apoteosi di simpatia, festosità e musica! Il Nioulargo, presenta una cucina asiatica e stabilimento balneare, il famosissimo Club 55, insomma, elencare tutti i ristoranti e spiagge che ho avuto il piacere di visitare in 20 anni, sono davvero molti!

Incantevole e famosa è Place de Lices, dove il martedì ed il sabato, si può fare shopping nel delizioso mercato rionale, acquistando abbigliamento in stile tropezienne, cesti coloratissimi e cappelli di paglia, ma anche antiquariato o alimentari.  La piazza dispone da campi da bocce, molto amato dai locali del posto.
Saint Tropez, è anche sinonimo di lusso, e per chi si può permettere di spendere un bel po’ di denari, potrà trovare diversi negozi di griffe famose ed eleganti negozi locali.

HOTEL MUSE  è un hotel di lusso, gli arredi sono eleganti e dai toni neutri, le camere sono spaziose, e la pulizia e l’ordine sono meticolose!  La mia suite disponeva di una piscina privata e giardino, il bagno davvero spazioso e cosa che ho decisamente gradito, aver trovato per la propria igiene personale, prodotti di Hermes! Incluso mi era stato dato un Ipad, con connessione Wi-Fi, ed ho anche usufruito del servizio in Rolls Royce con autista per andare un sabato al mercato… ma senza esagerare, l’hotel offre il servizio di navetta gratuita per andare in spiaggia o nel centro città.
L’hotel ed il centro benessere rispecchiano l’eco-sostenibilità, un ulteriore valore aggiunto a questa straordinaria struttura. Lo staff è gentile, cordiale e disponibile, sempre sorridenti, davvero contribuiscono a garantire un soggiorno rilassato e speciale.
La cucina del ristorante è semplice ma raffinata, davvero squisita, e puoi pranzare o cenare con vista piscina.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: